salta al contenuto

Riparazione per ingiusta detenzione

 

Cos’è

È la domanda di risarcimento presentata da chi ritiene di aver subito una detenzione ingiusta. La domanda può essere presentata entro due anni dal passaggio in giudicato della sentenza

Chi può richiederlo

Avvocati delle parti o le parti

Dove si richiede

Cancelleria della Sezione Penale competente per il procedimento

Come si richiede e cosa occorre

È sufficiente presentare una richiesta in carta semplice alla quale deve essere allegata:

  • Copia della documentazione del processo in originale e accompagnata da due copie della stessa documentazione

Le copie della documentazione del processo possono essere richieste presso la Cancelleria Penale che ha gestito il procedimento

Tempi

La registrazione della domanda è contestuale alla sua presentazione

Costi

È necessaria una marca da bollo da 8 euro